Sei un'azienda o un privato?
Acquisto telefonico & consulenza gratuitaphone-call0471 1775260Lu-Ve, 8-19
AziendaPrivatoAziendaPrivato
user
shopping

Bicchieri da cocktail: quali sono? come riconoscerli?

LUSINI, il tuo fornitore di forniture per la ristorazione e accessori per bar, ti informa su quali siano i diversi tipi di bicchieri e i diversi tipi di vetro, nonché sul loro uso abituale. Come barista, farai sempre un'impressione professionale, anche se infrangi deliberatamente le regole e servi il martini in modo creativo in un bicchiere highball.

Tipi di bicchieri da cockail

Bicchiere da martini, tumbler o bicchiere hurricane? I barman conoscono i bicchieri da cocktail!

Il cocktail servito nel bicchiere giusto sviluppa tutto il suo sapore, ma non solo: l'estetica è importante perché, si sa, si beve anche con gli occhi.

Ma qual è l'abbinamento giusto cocktail-bicchiere? Questa è la domanda cruciale che si scambiano i barman.

Alcuni si professano rivoluzionari e spiriti liberi e danno libero sfogo alla propria creatività, altri si attengono rigorosamente alla vecchia scuola e seguono con scrupolo il galateo sulla presentazione di un cocktail.

In questa guida LUSINI, il tuo fornitore di attrezzature per la ristorazione e accessori da bar, ti informa sui diversi tipi di bicchiere e sul loro impiego abituale. I barman fanno sempre un'impressione professionale, anche se infrangono deliberatamente le regole e servono il martini in modo creativo in un bicchiere highball.


Scopri i 15 diversi bicchieri da cocktail:


Bicchieri da cocktail & Longdrink

Bicchiere Hurricane

Il bicchiere Hurricane racconta l'estate, il caldo tropicale, le palme e una leggera brezza estiva. Il barman esperto lo conosce anche come bicchiere fancy o bicchiere a palloncino - dipende dal nome che si preferisce. L'importante è sapere di quale bicchiere si sta parlando e quale cocktail si può servire nella popolare coppa da cocktail. Il bicchiere hurricane è alto, bombato, curvo e ha uno stelo corto, a volte più largo, a volte più stretto, a volte più grande, a volte più piccolo. Contiene da 300 a 500 ml circa.

Come si usa il bicchiere Hurricane

Cocktail standard e drink misti tropicali, ad esempio Mai Tai, Touch Down, Sex on the Beach, Tequila Sunrise e altri.

Bicchiere Hurricane
Bicchiere Hurricane
Il nostro consiglio

Il bicchiere hurricane alto può essere decorato abbondantemente. Guarnite il cocktail con frutta esotica o ombrellini cult da cocktail.

Bicchiere da Martini

Il martini è uno dei pochi cocktail che vanta un bicchiere per sé: il bicchiere da martini. Il bicchiere da martini è la versione conica della coppa da cocktail, che ha una base arrotondata. Si tratta quindi di un bicchiere a forma di calice con uno stelo lungo. Lo stelo lungo impedisce che il calore della mano alteri la temperatura del cocktail. Così il drink rimane fresco. Il bicchiere da martini ha una capacità di circa 250 ml. La capacità ridotta ne fa un bicchiere particolarmente adatto per i cocktail più forti.

Utilizzo

  • Martini Dry
    Tuttavia, non tutti i martini vengono serviti nel bicchiere da martini: un martini rosso si serve benissimo in un bicchiere leggermente più piccolo senza stelo e un martini ROYALE va servito preferibilmente in un bicchiere da vino rosso. I classici come Manhattan, Sidecar, ecc.
Bicchiere da Martini pieno
Bicchiere da Martini vuoto
Il nostro consiglio

Un bicchiere elegante come il bicchiere da martini non ha bisogno di tanti fronzoli: un bordo di zucchero o sale e un'oliva su uno stuzzicadenti sottolineano l'eleganza spartana del bicchiere.

Bicchiere Highball & Longdrink

La coppa highball non prende il nome da un singolo cocktail, ma da tutta una categoria di cocktail: gli highball. Quindi long drink? E' per questo che il bicchiere highball viene chiamato anche bicchiere da longdrink.

La differenza tra long drink e highball è notoriamente una questione controversa … Servire nel tumbler sia highball (drink composti da un alcolico e una bevanda gassata come lsoda o ginger ale) che long drink (drink composti da un alcolico e un filler come succo o soda). Il bicchiere da highball o longdrink è disponibile in varie dimensioni e forme, generalmente da 250 a 500 ml circa.

Come si usa un bicchiere da longdrink?

  • Long drink,come Cuba Libre, Mojito, Vodka Lemon
  • Highball come Gin Tonic, Scotch e Soda, Moscow Mule, Ginger Beer…
Bicchiere da longdrink pieno
Bicchiere da longdrink pieno
Il nostro consiglio

Tutti gli highball devono avere una cannuccia lunga e molti cubetti di ghiaccio o ghiaccio tritato! Per cambiare, presentate il vostro cocktail in un bicchiere curvo da highball o da long drink più sofisticato.

Bicchiere Margarita

Al pari del martini, anche il margarita ha dato il nome a un bicchiere. Il bicchiere da margarita è molto simile a una coppa da cocktail o champagne ma di forma curva. Come il bicchiere da martini, contiene di solito circa 250ml.

Come si usa un bicchiere Margarita?

Tutte le varianti di margarita

Bicchiere Margarita pieno
Bicchiere Margarita vuoto
Il nostro consiglio

I cocktail nella coppa margarita sono serviti generalmente senza ghiaccio. Tuttavia, nello shaker, il cocktail andrebbe sempre mescolato con ghiaccio.

Bicchiere tumbler da whisky

Il tumbler è un bicchiere piuttosto corto e largo con un fondo spesso, il cui nome deriva dal verbo inglese "to tumble", che significa "barcollare" o "cadere". Inizialmente, infatti, il fondo era bombato e il bicchiere oscillava oppure stava inclinato. Ancora oggi ci sono bicchieri a fondo bombato come il bicchiere da whisky Drelio di VEGA. Il tumbler contiene da 150 a 400 ml circa.

Come si usa un tumbler?

  • Pure Drinks "on the rocks" ad es. whisky, whisky sour
  • Il nosing-glas a forma di tulipano, invece, viene utilizzato per la degustazione degli alcolici.
Bicchiere da whisky pieno
Bicchiere da whiskey vuoto
Il nostro consiglio

Il cocktail nel tumbler va servito preferibilmente con una piccola cannuccia.


Calici da vino rosso

In quale calice si beve il vino rosso?

I calici da vino rosso sono arrotondati e hanno una grande apertura. Il calice di ampie dimensioni aumenta la superficie dove giace il vino e quindi lo arieggia meglio, il che a sua volta permette al suo aroma di svilupparsi in modo ideale. Più forti, pieni e complessi sono gli aromi, più grande dovrebbe essere il diametro del bicchiere.

Utilizzo

Vino rosso

Calice da vino rosso
Calice da vino rosso
Il nostro consiglio

Per servire in modo ideale e un po' speciale il tuo vino rosso, pensa a servirlo all'interno di un decanter adatto.

Calici da vino bianco

Poiché i vini bianchi hanno raramente bisogno di essere areati, il calice è meno ampio e relativamente piccolo. Questo rende lo stelo di un calice da vino bianco ancora più importante, perché i vini bianchi si bevono ad una buona temperatura.

Il calice di minori dimensioni riduce il volume di riempimento. Questo significa che il vino rimane nel bicchiere per un tempo più breve e si mentiene raffreddato fino all'ultimo sorso. Più forte e aromatico è il vino, più grande dovrà essere il diametro del bicchiere.

Utilizzo

Vino bianco

Bicchiere di vino bianco pieno
Bicchiere di vino bianco vuoto
Il nostro consiglio

Avete una carta dei vini abbastanza ristretta? Allora potresti usare il calice da vino bianco per vari scopi - anche per il prosecco o lo spumante!

Calici da spumante

La forma giusta del calice ha estrema importanza quando si parla di spumanti, prosecco o champagne.

I calici a coppa piatta sono spesso usati per ragioni estetiche, ma questi permettono all'anidride carbonica di uscire molto rapidamente a causa della grande superficie a disposizione. Per questo motivo per lo spumante si usano i calici da spumante stretti (conosciuti anche come flute), che sono più adatti per il servizio di questo tipo di vini e molto apprezzati nelle occasioni importanti.

Per creare un bel perlage, i bicchieri da spumante e da champagne sono deliberatamente dotati di un piccolo difetto, il punto di mousse, durante la produzione. Questo punto di fusione che si trova all'interno del vetro, fa sì che le bolle di anidride carbonica vi si depositino all'interno e salgano come una linea sottile.

Diverso è il caso dei calici da prosecco, in passato serviti sempre all'interno dei flute, oggi invece la tendenza è quella di usare un calice da vino rosso, dalla forma leggermente geometrica, come il nostro Tentation.

Utilizzo

  • Prosecco
  • Champagne
  • Spumante
Calice da prosecco pieno
Calice da prosecco vuoto
Il nostro consiglio

Anche i dessert preparati con lo spumante possono essere splendidamente serviti in bicchieri da spumante. Che ne dite di uno zabaione al prosecco, per esempio?

Coppa champagne

Le coppe champagne affascina con il suo aspetto elegante. Tradizionalmente, ha un gambo corto e una ciotola larga e piatta. Tuttavia, questo bicchiere non è proprio adatto per godersi lo champagne, perché lo champagne smette rapidamente di gorgogliare a causa della grande superficie nella ciotola e poi ha un sapore stantio.

Utilizzo

  • Champagne
  • Cocktails
  • Aperitivi
Coppa champagne piena
Coppa champagne vuota
Il nostro consiglio

La coppa di champagne è perfetta per costruire una piramide di calici - un vero highlight al tuo prossimo evento o matrimonio!


Bicchieri da grappa

Shooter & Shots

Il più piccolo di tutti i bicchieri, ma non meno popolare, è lo shot. Chiamato con il termine colloquiale per gli alcolici ad alta gradazione, il bicchiere shot (conosciuto anche con il nome di "shottino") contiene sempre 2cl, quello grande 4cl. Per quanto riguarda la forma, con o senza stelo, il bicchiere si allarga verso l'apertura - perfetto per bere la grappa in un solo sorso.

Utilizzo

Liquori e distillati ad alta gradazione alcoolica

Bicchiere da grappa pieno
Bicchiere da grappa vuoto
Il nostro consiglio

Provate le bevande a strati in un bicchiere da shot - le diverse densità dei liquidi creano bellissimi strati colorati nel bicchiere che non si mescolano tra loro.

Bicchieri da amaro

I bicchieri da amaro sono bicchieri molto semplici ed estremamente robusti dalla forma conica. La loro conformazione fa in modo che l'aroma del liquore non di disperda, di modo da gustarne appieno il sapore.

Utilizzo

Amari

Ein gefülltes Likörglas
Ein leeres Likörglas
Il nostro consiglio

Approfittate di tutta la diversità del mondo dei liquori e offrite liquori stagionali. Provate voi stessi alcune ricette e offrite ai vostri ospiti dei liquori fatti in casa.

Bicchieri da grappa

Simili ai bicchieri da vino o da Martini, i bicchieri da grappa sono anche appositamente progettati per bere il famoso distillato italiano.

Con la sua forma a tulipano, il bicchiere supporta il pieno sviluppo dell'aroma particolare di questa bevanda. Caratteristici per i bicchieri da grappa sono lo stelo lungo e il calice bulboso con un alto bordo, che non viene riempito ma concentra gli aromi. Anche se hanno una capacità maggiore, i bicchieri da grappa si riempiono solo con 2 cl.

Utilizzo

Grappa

Bicchiere di grappa pieno
Bicchiere di grappa vuoto
Il nostro consiglio

Dopo aver versato, si dovrebbe aspettare da 10 a 15 minuti in modo che il distillato possa svilupparsi in modo ottimale nel bicchiere.


I bicchieri da birra

I bicchieri da weizen

Un bicchiere da weizen è alto e ha una forma caratteristica, si stringe al centro per poi riaprirsi verso l'alto.

La ragione di questa forma è che l'anidride carbonica sale lentamente verso l'alto, formando una schiuma e la birra rimane frizzante più a lungo.

Il fondo rinforzato del bicchiere permette anche un brindisi deciso. I bicchieri da weizen tedeschi offrono spazio per 500 ml di birra - con una buona tecnica di versamento e una schiuma moderata, ci dovrebbe quindi essere spazio per una bottiglia intera. Dopo aver versato, si dovrebbe aspettare da 10 a 15 minuti in modo che la birra possa svilupparsi in modo ottimale nel bicchiere.

Utilizzo

Birra weizen

Bicchiere da birra weizen pieno
Bicchiere da birra weizen vuoto
Il nostro consiglio

Poiché la birra di frumento produce spesso molta schiuma - specialmente se versata in modo scorretto - il bicchiere dovrebbe essere sciacquato brevemente con acqua prima di versarci la birra. Questo impedisce la formazione di schiuma.

Boccale da birra

Il boccale di birra è il più antico bicchiere da birra, ancora oggi usato in grandi quantità, specie in Germania.

Può essere fatto di vetro, pietra, stagno o ceramica ed è caratterizzato da una forma cilindrica o conica. Un'altra caratteristica tipica è il manico sul lato della tazza e, nelle varianti tradizionali, spesso un coperchio incernierato con un fermo per il pollice. Un boccale di birra contiene mezzo litro o un litro intero di birra. In Baviera, un boccale di birra si chiama Maßkrug quando contiene un litro.

Utilizzo

  • Birra chiara lager
  • Birra analcolica
Ein voller Bierkrug mit schöner Schaumkrone
Ein gefüllter Steinkrug mit Bier
Il nostro consiglio

I boccali di birra sono anche eccellenti come recipienti di raccolta per posate e tovaglioli.

Calice da birra

Il classico calice da birra ha uno stelo corto con un vetro panciuto che si assottiglia di nuovo verso l'alto. Simile al bicchiere da vino rosso, la forma del calice permette agli aromi di svilupparsi in modo particolarmente intenso. La sua conformazione allungata verso l'alto concentra gli aromi e l'anidride carbonica nella parte bassa nella birra. La forma alta del bicchiere porta il sapore aspro della birra in bocca. Il popolare bicchiere da birra di solito contiene 0,33 litri.

Utilizzo

  • Pils
  • Birra scura
  • Ale
Eine Biertulpe gefüllt mit Bier und schöner Schaumkrone
Eine leere Biertulpe
Il nostro consiglio

Se non usate i sottobicchieri per la birra, potete anche mettere dei pizzi per la birra intorno al gambo per catturare la schiuma e la condensa che scorre via.


Vetro o cristallo?

La scelta dei bicchieri da cocktail non solo crea il giusto contesto del cocktail, ma fa anche parte dell'immagine complessiva del business.

Quindi la scelta dei bicchieri per il proprio bar non deve essere limitata al tipo, ma deve considerarne anche il materiale e la qualità.

Generalmente si distingue tra vetro e cristallo. Ogni materiale ha vantaggi e svantaggi ed è più o meno adatto al tipo di utilizzo. Il vetro (vetro normale) o vetro a calce sodata è fatto di silice, carbonato di soda e carbonato di calcio ed è il più comune.

Il vetro cristallo è incolore, altamente puro ed è caratterizzato da una maggiore rifrazione della luce. Il suo aspetto esclusivo è particolarmente adatto per le occasioni speciali.

Da LUSINI sono in vendita anche bicchieri di plastica della serie Kanpo. I bicchieri infrangibili sono particolarmente adatti per feste, bar di street food o spa.

Vantaggi

  • Economico
  • Elastico e più resistente
  • Semplice manutenzione e cura

Svantaggi

  • Trasparenza inferiore al vetro cristallino
  • Minore brillantezza
Diversi bicchieri di diversa capienza

Plastica

Vantaggi

  • Infrangibile
  • Leggero

Svantaggi

  • Meno pregiato e qualitativamente inferiore al vetro o al cristallo

Vetro cristallino

Vantaggi

  • Esteticamente superiore
  • Qualità più elevata
  • Maggiore densità del vetro
  • Valorizza il colore della bevanda

Svantaggi

  • Cura periodica più impegnativa
Diversi bicchieri in vetro cristallino
Diversi bicchieri in plastica

Vetro